Franco et Claudia Knie - Incontro epicureo

Articolo
Venerdì 16 Giugno 2017
Knut Schwander

Incontro epicureo con: Franco e Claudia Knie, membri di direzione del Circo Nazionale Svizzero e ideatori di un ristorante unico: l’Himmapan Lodge di Rapperswil.

 

Il meglio della Tailandia e dei vigneti svizzeri

Parlano tutte le lingue, persino quella degli elefanti. Imprenditori, a fianco del loro circo e dello zoo, hanno lanciato un concetto di ristorazione unico in Svizzera. Come prestigiatori, lo fanno vivere e lo reinventano senza sosta, con talento e originalità. Genitori dei gemelli Nina e Thimothy, Franco e Claudia si appassionano al loro “nuovo piccolino”… e ai vini svizzeri!

Una placida giraffa pascola tra i cespugli, che conducono ai due dragoni posti ai lati del portico, all’entrata della foresta di bambù, la quale a sua volta porta all’Himmapan Lodge. Una grande scalinata di legno si inerpica verso l’immensa tettoia, che ricorda la scenografia di King Kong: a sei metri da terra, dopo la terrazza, si contemplano cammelli ed elefanti, nella luce al calare del sole. Dall’altra parte del mondo? No, a Rapperswil, a mezz’ora da Zurigo!

“Benvenuto a Himmapan Lodge”, sorride il responsabile del ristorante, le mani giunte come in Tailandia. Franco e Claudia mi aspettano in terrazza, accomodati su selle di elefante trasformate in poltrone. E, giuro, sono impressionato. In Svizzera, la famiglia Knie è un po’ come una famiglia reale! Del resto, appesa al muro, una foto ritrae Franco all’età di sei anni con il Re della Tailandia.

Di un’eleganza impeccabile, Franco e Claudia sono fieri della loro creazione: questo Himmapan Lodge porta il nome di una foresta mitica ai confine dell’Himalaya. “È là, sotto l’albero della vita, dove uomini, animali e divinità si mettono a tavola. Un anno ne rappresenta mille della vita umana e vi si accede con la meditazione.” Spiega Claudia Knie con un bicchiere di Clos Du Rocher in mano. Evidentemente i Knie hanno posizionato l’asticella in alto, sotto tutti i punti di vista.

Il risultato è sorprendente. Questo è più di un ristorante. È un luogo che vive al ritmo di una famiglia abituata a non risparmiare sforzi pur di meravigliare il proprio pubblico: “Alle tre del pomeriggio, tutto si trasforma. Gli elementi decorativi sono montati su rotelle, come al circo!” aggiunge divertito Franco Knie. Self service di alta gamma a mezzogiorno, l’Himmapan Lodge si trasforma tutte le sere in un padiglione esotico e meraviglioso, decorato da statue, tettoie e pannelli scolpiti e da luminarie scintillanti. Lo Chef arriva direttamente dall’Hotel Season’s di Bangkok, una garanzia gastronomica. “Noi ci teniamo a proporre una cucina autentica, con prodotti di laggiù e sapori senza compromessi.” Precisa Franco Knie.

Offerta senza compromessi anche per ciò che concerne i vini. Il maître è un appassionato: si mostra inesauribile nel proporre alcuni dei migliori cru svizzeri della cantina. In particolare questo Castello Luigi 2011 di Zanini, che Franco Knie è fiero di proporre ai suoi ospiti, al fianco di bottiglie di Gérald Clavien, un amico, dell’imperdibile Château d’Auvernier rosato, del Château Lichten di Rouvinez ed eccellenti cru zurighesi. Di che accompagnare meravigliosamente i cibi raffinati e impiattati con cura o apprezzare ancora meglio il “Thaï Market” una sorta di buffet giocoso messo in scena come se fosse un mercato asiatico e che tutte le domeniche sera entusiasma quasi centocinquanta commensali!

Si percepisce immediatamente la perfetta coerenza del concetto. Un progetto su larga scala che risponde al sostegno dei Knie a favore degli elefanti in Sri Lanka e Tailandia, al loro sincero attaccamento alla cultura tailandese: “Al ristorante, abbiamo costruito una casa degli spiriti affinché i nostri collaboratori possano fare le oro offerte.”

Grazie al senso artistico dei Knie, qui tutto evolve quotidianamente: “Abbiamo sempre rinnovato il circo. Continueremo così anche con il ristorante!”

Con dei pop up golosi in città… per esempio. Ma, questo sarà per l’anno prossimo.

 

www.knie.ch

#swisswine

Tutte le notizie

Aziende correlate